Un colpo ai testicoli è esponenzialmente più doloroso del parto?

Immagine tramite Shutterstock

Richiesta

Essere colpiti ai testicoli è centinaia di volte più doloroso del travaglio o del parto.

Valutazione

Falso Falso A proposito di questa valutazione

Origine

Un calcio all'inguine è, come il parto, un'esperienza innegabilmente intensa. Quell'area del corpo umano è delicata e piena di nervi, e se sei stato preso a calci o hai appena avuto un bambino, è molto probabile che ti alzi per un po '.



Ma quale è più doloroso? È difficile saperlo con certezza, ma un meme grafico circola da anni affermando che un colpo ai testicoli è il chiaro vincitore, senza dubbio: 'Un calcio nelle palle è superiore a 9000 del (unità) di dolore che è simile a dare alla luce 160 bambini e rompere fino a 3200 ossa alla volta '.



La prima versione di questa affermazione che siamo riusciti a trovare è stata pubblicato al sito web Joy Reactor il 30 marzo 2010. Quel messaggio includeva un'immagine diversa e ulteriori affermazioni sull'avere un bambino:

la scala del dolore



SAI? Un corpo umano può sopportare solo fino a AS del (unità) di dolore. Ma al momento del parto, una donna sente fino a 57 del (unità) di dolore. Questo è simile a venti ossa che si fratturano alla volta. Ama nostra madre, la persona più bella della terra, il nostro miglior critico, ma al tempo stesso il nostro più forte sostenitore.

Un calcio nelle palle è superiore a 9000 nella scala del dolore. È simile a dare alla luce 160 bambini e rompere fino a 3200 ossa alla volta. Ama tuo padre, ha fatto bene a proteggersi le palle in modo che tu potessi vivere.

Questo meme fa poco per far luce sulla battaglia di cui l'esperienza è la più dolorosa. Innanzitutto, non esiste un'unità di dolore 'del'. I ricercatori della Cornell University hanno proposto una misurazione del dolore chiamata ' arr 'Negli anni '40, ma questa misura non è mai stata ampiamente utilizzata. Il 'del' non può essere spiegato nemmeno da un errore di battitura, come scala dol aveva solo un intervallo compreso tra 0 e 10,5.



Anche la logica è priva di senso. Il motivo principale per cui il dol - e altre misurazioni del dolore - hanno mai preso piede è che il dolore è soggettivo e difficile quantificare per natura:

Ognuno sente il dolore in modo diverso. Alcune persone hanno condizioni che dovrebbero causare grande dolore, ma non lo fanno. Altri non hanno alcun segno di un problema fisico, ma soffrono molto. Il tuo livello di dolore cronico non può essere valutato in un test scientifico o uno screening.

Per aiutare a compensare questo problema, molti medici si affidano alle scale del dolore per avere un senso più concreto del dolore di una persona. Potresti aver già visto una scala del dolore nello studio del tuo medico. Un tipo comune mostra una serie di facce dei cartoni animati numerate che passano da 0 (sorridenti e senza dolore) a 10 (piangendo in agonia). Un medico chiedeva a una persona che soffre di dolore quale faccia corrispondeva a ciò che stava provando.

Non esiste una risposta chiara alla domanda su quale sia più doloroso, poiché il confronto dei due eventi è quasi impossibile. Uno provoca una breve ondata di dolore che scompare in tempi relativamente brevi, e l'altro va e viene, ma per diverse ore (almeno). quando ASAPScience indagato questa domanda nel 2013, hanno stabilito che era un pareggio:

L'affermazione che essere colpiti ai testicoli provoca '9000 del dolore' e che la nascita di un bambino provoca '57 del dolore' non si basa su alcuna informazione scientifica e sembra essere stata inventata interamente.