È una cattiva idea plastificare la carta del vaccino COVID-19?

Iniezione, aereo, trasporto

Immagine tramite Marco Verch Fotografo professionista / Flickr

Richiesta

I destinatari della vaccinazione non devono plastificare le loro schede di registrazione delle vaccinazioni COVID-19 perché potrebbero renderle inutili o non valide.

Valutazione

Miscela Miscela A proposito di questa valutazione Ciò che è vero

Sebbene non ci siano regole o linee guida federali, statali o locali contro la laminazione delle carte vaccinali COVID-19, gli esperti raccomandano di aspettare fino a quando il proprio regime vaccinale completo non è stato completato in modo che il record possa essere aggiornato secondo necessità (a meno che la carta non sia laminato è una copia). Ci sono state segnalazioni sparse di laminazione che rendeva illeggibili le schede di registrazione dei vaccini.



Cosa è falso

Tuttavia, le affermazioni secondo cui la laminazione di una scheda di registrazione di un vaccino la renderebbe necessariamente inutile o non valida sono infondate.



Contesto

OfficeMax e Office Depot hanno esteso le offerte per fare e plastificare copie delle schede di registrazione dei vaccini COVID-19 delle persone gratuitamente nei loro negozi negli Stati Uniti, fino al 25 luglio 2021. Un'offerta simile da Staples che non include la copia delle schede dura fino a maggio 1. Alcuni consumatori hanno sollevato dubbi sull'opportunità di plastificare queste carte.

Origine

Poiché è passato più di un anno da quando COVID-19 è stata dichiarata una pandemia, Snopes è ancora combattimenti un 'infodemic' di voci e disinformazione, e tu puoi aiutare. Scoprire cosa abbiamo imparato e come vaccinarci contro la disinformazione COVID-19. Leggere gli ultimi fact check sui vaccini. Invia qualsiasi voce discutibile e 'consiglio' che incontri. Diventa un membro fondatore per aiutarci ad assumere più fact-checker. E, per favore, segui il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie o OMS per indicazioni su come proteggere la tua comunità dalla malattia.

Mentre milioni di americani in tutta la nazione si avvicinavano all'immunità di gregge ricevendo il loro Vaccinazioni COVID-19 , tre società di forniture per ufficio si sono offerte di plastificare gratuitamente le schede di registrazione delle vaccinazioni, per un periodo di tempo limitato.



Staples , Office Depot e OfficeMax ha offerto il servizio a coloro che avevano ricevuto i loro vaccini COVID-19, ma la mossa ha fatto sì che alcuni utenti dei social media si chiedessero se la laminazione della scheda da 3 x 4 pollici l'avrebbe resa non valida.

Prima di continuare, è importante notare che l'offerta di Office Depot / OfficeMax include la realizzazione e la laminazione di un file copia della carta, non l'originale, quindi il rischio è relativamente basso. Se leggiamo correttamente l'offerta di Staples, non si offrono di fare una copia ma plasmeranno gratuitamente la scheda di registrazione del vaccino originale dei clienti.

george floyd, l'ufficiale chauvin ha lavorato insieme

Al momento della stesura di questo articolo, lo erano stati più di 62,3 milioni di persone negli Stati Uniti (quasi il 20% della popolazione totale) completamente vaccinato . È probabile che ciascuno di quelli vaccinati abbia ricevuto un Scheda di registrazione delle vaccinazioni COVID-19 . Ma non esiste una guida ufficiale sull'opportunità di plastificare una carta e Snopes ha contattato i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) per chiarimenti. Sul suo sito web, l'agenzia consiglia ai destinatari di conservare la propria scheda di vaccinazione nel caso in cui sia necessaria per un uso futuro e di scattarne una foto come backup. Jeff Pilz, direttore di farmacia presso l'Ohio State University Wexner Medical Center, consigliato conservare la carta del vaccino in un luogo asciutto dove sono conservati altri documenti importanti, come passaporti o numeri di previdenza sociale. La laminazione è un'opzione, ma non richiesta.

Queste schede di registrazione delle vaccinazioni hanno due scopi: ricordare a una persona di ricevere la seconda dose dei vaccini mRNA Pfizer / BioNTech o Moderna e servire come registrazione di prova che ha ricevuto la vaccinazione. Ogni persona che riceve una prima dose dovrebbe ricevere anche una scheda di vaccinazione COVID-19 che annota il tipo di vaccino somministrato, nonché la data e il luogo in cui è stato ricevuto, secondo il CDC.

Sebbene non ci siano prove che suggeriscano che la laminazione della carta la renderà inutile, a meno che non si stia plastificando una copia ci sono un paio di importanti avvertenze da considerare prima di precipitarsi al negozio. In primo luogo, non plastificare la tua carta se hai ricevuto solo il primo colpo di uno dei regimi a due dosi. In secondo luogo, c'è la possibilità che in seguito saranno necessari più colpi man mano che vengono raccolti più dati e informazioni sui vaccini e sui loro tassi di efficacia. In alcuni casi, il fornitore del vaccino potrebbe non essere in grado di scrivere informazioni aggiuntive su una scheda laminata e ciò potrebbe causare problemi in futuro. Ci sono stati anche rapporti che la laminazione della carta potrebbe causare lo scarico dell'inchiostro, lasciando il testo non idoneo. Tuttavia, non abbiamo confermato in modo indipendente questi rapporti.

Notiamo, in chiusura, che la scheda di registrazione non è l'unica prova che si è ricevuto un vaccino, e laminare una scheda prima che tutte le informazioni siano registrate non sarebbe la fine del mondo. Se la carta è stata persa o danneggiata, funzionari consiglia contattando direttamente il fornitore del vaccino o cercando il record nel sistema informativo sull'immunizzazione del dipartimento sanitario statale (trovato Qui ).

Se desideri ricevere una copia plastificata della tua carta presso i negozi Office Depot o OfficeMax, dovrai presentarla codice coupon .