L'amministratore di Obama ha concesso al laboratorio di Wuhan una sovvenzione di 3,7 milioni di dollari?

Immagine via HECTOR RETAMAL / AFP tramite Getty Images

Richiesta

L'amministrazione Obama ha fornito una sovvenzione di 3,7 milioni di dollari al Wuhan Institute of Virology in Cina.

Valutazione

Miscela Miscela A proposito di questa valutazione Ciò che è vero

Una parte di 3,7 milioni di dollari in sovvenzioni assegnate tra il 2014 e il 2019 dai National Institutes of Health (NIH) a EcoHealth Alliance, un'organizzazione globale senza scopo di lucro per la salute ambientale, ha contribuito a finanziare la ricerca presso il Wuhan Institute of Virology in Cina.



Cosa è falso

Tuttavia, non tutti quei 3,7 milioni di dollari sono andati all'Istituto di virologia di Wuhan e non tutti i finanziamenti sono avvenuti sotto l'amministrazione Obama. Circa $ 700.000 dei $ 3,7 milioni totali sono stati approvati da Donald Trump.



quante unità di dolore è un calcio nelle palle

Origine

Poiché è passato più di un anno da quando COVID-19 è stata dichiarata una pandemia, Snopes è ancora combattimenti un 'infodemic' di voci e disinformazione, e tu puoi aiutare. Scoprire cosa abbiamo imparato e come vaccinarci contro la disinformazione COVID-19. Leggere gli ultimi fact check sui vaccini. Invia qualsiasi voce discutibile e 'consiglio' che incontri. Diventa un membro fondatore per aiutarci ad assumere più fact-checker. E, per favore, segui il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie o OMS per indicazioni su come proteggere la tua comunità dalla malattia.

Nell'aprile 2020, i rapporti hanno iniziato a circolare che il National Institutes of Health (NIH) aveva fornito al Wuhan Institute of Virology una sovvenzione di 3,7 milioni di dollari nel 2015, mentre l'ex presidente degli Stati Uniti Obama era ancora in carica. Questi rapporti sono stati spesso accompagnati dal suggerimento privo di prove che il nuovo coronavirus che causa COVID-19 fosse 'fuggito' da questo laboratorio e dall'insinuazione che, dal momento che questo laboratorio avrebbe ricevuto finanziamenti dall'amministrazione Obama, la pandemia era quindi colpa di Obama.

Questa affermazione ha ricevuto un'ampia attenzione il 17 aprile, quando un giornalista del quotidiano conservatore Newsmax ha chiesto al presidente Donald Trump di parlarne durante una conferenza stampa della Casa Bianca.



Il giornalista di Newsmax Emerald Robinson ha chiesto: “Grazie, signor Presidente. L'intelligence statunitense sta dicendo questa settimana che il coronavirus probabilmente proveniva da un laboratorio di livello 4 a Wuhan. C'è anche un altro rapporto secondo cui l'NIH sotto l'amministrazione Obama nel 2015 ha dato a quel laboratorio 3,7 milioni di dollari in una sovvenzione. Perché gli Stati Uniti dovrebbero dare una sovvenzione del genere alla Cina? '

Trump ha risposto: “L'amministrazione Obama ha dato loro una sovvenzione di 3,7 milioni di dollari. Ne ho sentito parlare. E abbiamo detto che se qualche sovvenzione andrà a quell'area la stiamo esaminando, letteralmente circa un'ora fa, anche la mattina presto, termineremo quella sovvenzione molto rapidamente. Ma è stato concesso molto tempo fa. È stata loro concessa una notevole quantità di denaro '.

C'è molto da disimballare lì, quindi iniziamo con l'affermazione di base:

ho fatto la missione della mia vita per distruggere il newsweek degli Stati Uniti

L'amministrazione Obama ha concesso 3,7 milioni di dollari al Wuhan Institute of Virology?

Tra il 2014 e il 2019, l'EcoHealth Alliance ha ricevuto una serie di sovvenzioni per un totale di circa 3,7 milioni di dollari dall'Istituto Nazionale di Allergie e Malattie Infettive (una divisione del National Institutes of Health) per studiare il 'rischio di futura emergenza di coronavirus (CoV) da fauna selvatica utilizzando indagini approfondite sul campo attraverso l'interfaccia uomo-fauna selvatica in Cina '. Tuttavia, solo una parte di questo denaro è stata utilizzata per finanziare la ricerca presso l'Istituto di virologia di Wuhan e circa $ 700.000 di questa sovvenzione sono stati assegnati sotto l'amministrazione Trump.

Nonostante abbia un granello di verità al centro, l'affermazione secondo cui l'amministrazione Obama ha concesso una sovvenzione di 3,7 milioni di dollari all'Istituto di virologia di Wuhan è quindi fuorviante nella migliore delle ipotesi. Ha guadagnato importanza per la prima volta l'11 aprile 2020, sulla scia di un articolo pubblicato su Mail giornaliera . Il tabloid britannico ha affermato di aver ottenuto documenti che dimostrano che la ricerca sul coronavirus presso il Wuhan Institute of Virology era stata finanziata da una sovvenzione di 3,7 milioni di dollari dal governo degli Stati Uniti:

'I documenti ottenuti da The Mail on Sunday mostrano che l'Istituto di virologia di Wuhan ha intrapreso esperimenti sul coronavirus sui mammiferi catturati a più di 1.000 miglia di distanza nello Yunnan, finanziato da una sovvenzione di 3,7 milioni di dollari dal governo degli Stati Uniti'.

Il Daily Mail non ha fornito collegamenti o screenshot a questi documenti. Tuttavia, hanno scritto che questo denaro ha finanziato un documento di ricerca pubblicato nel novembre 2017 dal titolo: 'La scoperta di un ricco pool genetico di coronavirus correlati alla SARS di pipistrello fornisce nuove informazioni sull'origine del coronavirus SARS'.

Questo è il titolo di un file carta autentica pubblicato dai ricercatori dell'Istituto di virologia di Wuhan. È anche vero che questo documento è stato parzialmente finanziato con denaro concesso dal National Institutes of Health. Tuttavia, quando abbiamo proseguito utilizzando il numero di concessione elencato in sezione finanziamenti del documento (NIAID R01AI110964), abbiamo scoperto che l'NIH non ha rilasciato direttamente questa serie di sovvenzioni all'Istituto di virologia di Wuhan.

Lo dimostra il monitoraggio della responsabilità nel sistema di sovvenzioni governative (TAGGS) del Dipartimento della salute e dei servizi umani NIAID R01AI110964 è stato assegnato alla EcoHealth Alliance per 'aver compreso il rischio di comparsa del coronavirus da pipistrello'. Tra il 2014 e il 2019, questa organizzazione globale senza scopo di lucro per la salute ambientale ha ricevuto un totale di 3,7 milioni di dollari da NIH:

perché george floyd è stato arrestato

Sebbene una parte di queste sovvenzioni abbia finanziato la ricerca presso l'Istituto di virologia di Wuhan, questo laboratorio non ha ricevuto tutti i 3,7 milioni di dollari. Con il numero di premio NIAID R01AI110964, anche NIH ha finanziato studi prodotto da istituzioni in stati Uniti , Australia , e Singapore , e il lavoro che ha coinvolto il Wuhan Institute of Virology è stato una collaborazione internazionale con la sede di New York EcoHealth Alliance .

Inoltre, mentre questi fondi sono stati originariamente stanziati dai NIH nel 2014 durante l'amministrazione Obama, il pagamento più recente, nel 2019, è stato autorizzato dall'amministrazione Trump. Il record dei pagamenti nell'immagine sopra visualizzata dal Dipartimento della salute e dei servizi umani mostra che la EcoHealth Alliance ha presentato domande di 'continuazione non competitiva' nel 2015, 2016, 2017 e 2018. Nel 2019, tuttavia, l'organizzazione ha presentato una domanda di rinnovo ( precedentemente chiamato 'continuazione competitiva'). Questa domanda di rinnovo è stata premiata dai NIH sotto l'amministrazione Trump.

Ecco come NIH definisce questi due diversi tipi di domande di sovvenzione:

Rinnovo : Richiesta iniziale di finanziamento aggiuntivo per un periodo successivo a quello previsto da un premio in corso. Le domande di rinnovo competono per il finanziamento con tutte le altre applicazioni sottoposte a revisione paritaria e devono essere sviluppate completamente come se il richiedente facesse domanda per la prima volta. (Precedentemente denominato 'continuazione in competizione'.)

Continuazione non competitiva: Richiesta o aggiudicazione per un periodo di budget successivo all'interno di un progetto precedentemente approvato per il quale un destinatario non deve competere con altre applicazioni.

Sebbene la sovvenzione iniziale sia stata approvata sotto l'amministrazione Obama nel 2014, la domanda di rinnovo di EcoHealth Alliance è stata approvata dall'amministrazione Trump nel 2019.

o'reilly ricambi auto numero 121g

Va inoltre notato che queste sovvenzioni non sono state assegnate per finanziare un laboratorio. Sono stati premiati per finanziare la ricerca su come il coronavirus da pipistrello potrebbe emergere e diffondersi alle popolazioni umane. Il scopo di questo tipo di ricerca, spinta all'azione dall'epidemia di SARS del 2002, mira a comprendere il processo di trasmissione dei coronavirus all'uomo. Quell'epidemia precedente era stata causata anche da un coronavirus legato ai pipistrelli.

È insolito per gli Stati Uniti finanziare la ricerca in altri paesi?

In breve, no. Mentre questa affermazione viene spesso fatta circolare come se l'amministrazione Obama avesse fatto qualcosa di insolito, o addirittura nefasto, assegnando una serie di sovvenzioni che avrebbero successivamente finanziato la ricerca presso il Wuhan Institute of Virology, gli Stati Uniti forniscono regolarmente finanziamenti a organizzazioni di ricerca internazionali. Infatti, record mostrare che il NIH ha fornito circa $ 2,5 milioni di finanziamenti aggiuntivi a varie organizzazioni in Cina (inclusa l'Università di Wuhan) nel 2018 e nel 2019, sotto l'amministrazione Trump. Nel 2007, mentre George W. Bush era presidente, NIH fornito più di 2 milioni di dollari a vari centri di ricerca in tutta la Cina.

Inoltre, le organizzazioni internazionali spesso si uniscono per risolvere problemi che potrebbero avere un impatto sulla popolazione globale, come la pandemia. Nel 2003 , ad esempio, il Organizzazione mondiale della Sanità (OMS) ha invitato i paesi di tutto il mondo a sviluppare un test diagnostico per la SARS.

Il 17 marzo 2003, l'OMS ha invitato 11 laboratori in 9 paesi a partecipare a un progetto di ricerca multicentrico collaborativo sulla diagnosi della SARS. Questa rete sfrutta le moderne tecnologie di comunicazione (sito web protetto dalla posta elettronica) per condividere in tempo reale i risultati delle indagini su campioni clinici di casi di SARS. La valutazione quotidiana dei risultati della ricerca supporta il perfezionamento immediato delle strategie investigative e consente la convalida immediata dei risultati di laboratorio. I membri della rete condividono sul sito web protetto dell'OMS immagini al microscopio elettronico di virus, sequenze di materiale genetico per l'identificazione e la caratterizzazione dei virus, isolati di virus, vari campioni di pazienti e tessuti post-mortem. I campioni di uno stesso paziente possono essere analizzati in parallelo in diversi laboratori e i risultati possono essere condivisi in tempo reale. Questa rete unisce le risorse intellettuali dei principali laboratori mondiali per un obiettivo comune: l'individuazione dell'agente SARS e lo sviluppo di un test diagnostico.

La pandemia COVID-19 ha spronato un invito all'azione simile:

Mentre i leader politici hanno bloccato i loro confini, gli scienziati hanno frantumato i loro, creando una collaborazione globale diversa da qualsiasi altra nella storia. Mai prima d'ora, dicono i ricercatori, così tanti esperti in così tanti paesi si sono concentrati contemporaneamente su un singolo argomento e con tanta urgenza. Quasi tutte le altre ricerche si sono fermate